CORSO PER TECNICI DI SETTORE

L’efficienza di scambio termico, nelle caldaie a condensazione, ha ormai raggiunto livelli non più migliorabili: le temperature dei gas combusti sono ormai prossime a quelle del ritorno idraulico decretando di fatto l’impossibilità ad estrarre ulteriore calore dalla combustione per raggiunto limite tecnico.

Abbiamo individuato, nell’ elettronica e correlata strategia di gestione, i margini di miglioramento ancora conseguibili per ottimizzare le prestazioni e ridurre le emissioni di caldaie a condensazione: concetti che verranno illustrati nel corso.

Obiettivi

Illustrare le migliori strategie per ottenere le più alte efficienze stagionali possibili, con l’utilizzo delle nuove REGOLAZIONI ELETTRONICHE EX e della connettività internet collegata.

Contenuti

  • Panorama normativo europeo relativo alle caldaie per riscaldamento:
    • quali le caldaie ancora installabili e quali no,
    • quali gli orientamenti delle normative.
  • Nuovi concetti introdotti:
    • perché gruppo termico,
    • potenza range rated,
    • nuovi limiti di emissioni NOX .
  • Illustrazione sullo stato dell’arte delle caldaie a condensazione: tipologie, contenuti d’acqua, importanza del bruciatore premiscelato.
  • Nuove REGOLAZIONI ELETTRONICHE EX di nostra concezione a bordo caldaie;
    • intelligenza artificiale: concetti;
    • strategie di ottimizzazione impianto:
      • controllo e perfezionamento della potenza erogata;
      • controllo e perfezionamento del numero di accensioni;
      • controllo e perfezionamento delle prestazioni;
    • connettività Internet delle caldaie e degli impianti;
    • connettività modBUS tra l’elettronica serie EX e le apparecchiature di centrale termica (pompe, contabilizzatori, ecc…);
    • sviluppi futuri: autoapprendimento, controllo combustione.
  • misuratori di portata gas metano serie DBM;
  • utilizzo di soluzioni impiantistiche che, accompagnate dall’ ELETTRONICA EX, massimizzano la condensazione;
    • sistemi produzione acqua calda sanitaria serie SACS;
  • tecniche di gestione di impianto che permettono il raggiungimento dei massimi rendimenti stagionali.

Luogo

Il corso si svolgerà presso la nostra sede di Calusco d’Adda (BG): è prevista una parte teorica con slide e sinottico dimostrativo in sala corsi ed una pratica in sala prove sulle caldaie in funzione.

Note pratiche

Si terranno 5 incontri dal 21 febbraio al 21 marzo. Verrà confermata la data di partecipazione in seguito alla richiesta di iscrizione.

Il corso è gratuito, ad invito per 20 posti ed i 10 rimanenti a richiesta dove il candidato dovrà compilare modulo di iscrizione che dovrà essere confermata e verrà svolto con un numero di partecipanti compreso tra 15 e 30 persone.

Crediti formativi

In attesa di risposta dagli organi competenti

Iscrizione

Inviare una mail ad info@caldaie-ravasio.com oppure compilare il form di iscrizione.

Rimani aggiornato sulle ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter